L’importanza dell’alimentazione nella dieta di chi pratica sport
Cibo e bevande / Gennaio 6, 2019

Fare attività fisica significa smuovere dal torpore della sedentarietà l’intero organismo. I vantaggi che comporta l’esercizio fisico sono ormai noti a tutti: un po’ meno lo è la centralità che l’alimentazione ricopre nella vita degli sportivi, sia professionisti che amatori. Chi pratica sport su base regolare ha un fabbisogno energetico più grande di chi invece ha una vita sedentaria. è difficile dare dei numeri precisi, ma basti pensare che un professionista, per alcuni regimi di allenamento, può avere necessità caloriche doppie, se non addirittura triple rispetto ad una persona qualunque. Ovviamente, se si pratica sport con l’obiettivo di dimagrire (come sempre più spesso accade) è sbagliato bilanciare la maggiore attività fisica con una dieta più abbondante. Quello che si può fare è regolare il proprio regime alimentare, riducendo al minimo gli alimenti non indispensabili, per favorirne altri che invece permettono di avere performance migliori Un’operazione impegnativa, ma importantissima: molte informazioni riguardo l’importanza dell’alimentazione nello sport sono disponibili sul sito www.liberamentemagazine.org, la cui consultazione è consigliata per scogliere alcuni dubbi. Alcune sostanze, come l’acqua e le vitamine, pur non rappresentando un’entrata calorica tangibile, sono ugualmente essenziali per le mansioni che svolgono. Proteggono l’organismo e soprassiedono ad alcuni processi, come la termoregolazione…