Dubbi e perplessità 

maggio 14, 2016

Sono in crisi, quest’anno mi ero ripromesso di portarmi avanti coi regali di Natale, mentre invece sono, come al solito, in ritardissimo sulla tabella di marcia, evidentemente immaginaria, che avevo programmato nella mia testa. Mi ero deciso: avrei regalato un bel dissuasore a mia madre perché qualche mese fa è stata aggredita da un balordo che le ha rubato la borsetta, cosa che le è costata uno spavento immenso e la perdita di tutti i suoi documenti. Per fortuna lo hanno preso quasi subito, almeno non è più a piede libero, il problema è che adesso ha paura a uscire di casa.

Quando deve andare a fare la spesa ha sempre bisogno di qualcuno che vada con lei perché non si sente al sicuro, quindi avevo pensato di regalarle un oggetto che le permettesse di sentirsi meno esposta ai rischi. Il problema è che non riesco a capire quali siano i dispositivi legali e quali non lo sono, ho guardato su Ebay e ne ho trovati un po’ che mi ispiravano. Googlando il nome del prodotto mi sono, ovviamente, trovato davanti una serie di pareri discordanti di utenti che come me chiedevano se si potessero acquistare e detenere o se fossero un’arma impropria.

Ho già visto che alcuni sono veri e proprio taser di quelli come ha la polizia americana, ecco, loro sono assolutamente illegali da tenere. Ho visto un dissuasore elettrico che mi ispira, è a forma di rossetto e ha tante funzioni che possono essere utili nel caso di pericolo, prima fra tutti quella di avere una luce molto potente. In secondo luogo ho letto nella scheda tecnica che quell’oggetto, oltre a emettere una scarica che stordisce, fa anche un rumore fastidioso utile per scacciare anche animali selvatici o comunque pericolosi. Noi stiamo in campagna, siamo circondati dal bosco, quindi un’altra motivazione in più per me per essere sicuri.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *