Carte prepagate: 5 motivi per sceglierla

Luglio 19, 2018

Le carte prepagate possono essere definite come un portafoglio virtuale, sicure e molto utilizzate negli ultimi tempi anche da minorenni che non possono ancora avere il loro conto in banca personale.

Ma quali sono i motivi per sceglierla?

Carte prepagate: cosa sono

La carta prepagata è un portafoglio virtuale che funziona come una carta di credito, un vero strumento di potere utilizzato da turisti – studenti – per chi non possiede un conto bancario o chi vuole viaggiare in totale sicurezza. Ideale anche per gli acquisti che si possono effettuare online, in modalità estremamente sicura e senza timori di alcun tipo.

Funzionano esattamente come una scheda telefonica, dove al suo interno si potrà caricare una somma di denaro scelta dall’utilizzatore senza che questo abbia un conto in banca: naturalmente c’è un tetto massimo relativo al caricamento, ma deve essere visto come fattore positivo soprattutto per tenere sotto controllo il budget preposto.

I dati personali della propria carta ricaricabile non andrebbero divulgati a terzi, anche se la pena massima è la perdita della sola somma che c’è al suo interno e nulla più. E tipologie sono essenzialmente due:

  • Ricaricabile – Nominativa: in questo caso specifico l’utente caricherà la propria carta tramite conto corrente oppure in contanti presso le ricevitorie autorizzate;

  • Prepagata – usa e getta: al momento dell’acquisto hanno al loro interno un importo precaricato che potrà essere utilizzato sino al suo esaurimento totale. Una volta terminata potrà essere ricaricata oppure si potrà procedere con l’acquisto di una nuova.

Le nuove carte in commercio sono anche le carte conto, collegate all’Iban – che consentono l’accredito di pensione, stipendio o domiciliazione delle varie utenze con costi nulli o irrisori. Per scegliere la migliore la guida di Filippo Martin, accompagna attraverso a scelta, con spiegazione dettagliata di ogni carta prepagata e del perchè sceglierla.

Carte prepagate: 5 motivi per sceglierla

Le carte prepagate sono oramai entrate di diritto attraverso l’utilizzo di professionisti nonché studenti e la maggior parte di stranieri e/o turisti. Ci sono cinque buoni motivi per avvalersi alla carta prepagata:

  1. Strumento sicuro: una carta prepagata è sicura, utilizzabile da ogni tipologia di utente e consente di poter pagare ovunque sia in negozi online che in negozi fisici;

  2. Strumento flessibile: si adatta ad ogni circostanza agevolando l’utente;

  3. Facilmente controllabile: si controlla facilmente la somma di denaro al suo interno, senza rischio di spendere più del previsto;

  4. Soluzione alternativa: per chi non possiede un conto in banca è la soluzione ottimale;

  5. Costi di gestione minimi: in caso di carta conto collegata all’IBAN i costi di gestione sono minimi, senza alcuna spesa aggiuntiva.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *